LA BARBERA E LA SUA IDENTITA’ PROFONDA TRA ASTIGIANO E MONFERRATO

1 maggio 2022

Alle ore 16.00

Cortile della Maddalena - Sala Beppe Fenoglio

Prezzo: € 20

Un viaggio alla scoperta della Barbera nel suo territorio d’elezione, attraverso le denominazioni storiche e nuove che ne esprimono l’anima più profonda: Barbera d’Asti e Nizza.

Il racconto di un territorio dalla storia millenaria e dal presente dinamico, in cui il vino ha sempre rappresentato l’anima pulsante del tessuto economico, sociale e umano.

Le degustazioni saranno condotte da Relatori dell’Associazione Italiana Sommelier del Piemonte.


CONSORZIO BARBERA D’ASTI E VINI DEL MONFERRATO
Fondato nel 1946 da 7 aziende, l’allora Consorzio per la difesa dei vini tipici Barbera d’Asti e Freisa d’Asti nasce con l’obiettivo di garantire la genuinità e la diffusione di queste produzioni sui mercati nazionali ed esteri, per il tramite di appositi marchi distintivi. Il costante supporto offerto alle aziende associate, oggi in numero superiore alle duecento, unito ai poteri assegnatigli dalla legge, ha consentito al Consorzio, nel frattempo ribattezzato dei vini d’Asti e del Monferrato, di contribuire in modo determinante allo sviluppo dell’intero territorio circostante. Oggi il Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato rappresenta il punto di riferimento di una filiera quotidianamente impegnata a preservare il proprio ambiente ed innalzare la qualità delle produzioni.

Tutti gli appuntamenti di: Vinum Lab - Vinum 2022