Cà del Baio – Chef Maurilio Garola

26 aprile 2019

Dalle 15.30 alle 19.30

Treiso

€ 45,00 Solo online: € 40,00

Visita alla cantina Cà del Baio.

Al termine del tour potrai gustare un aperitivo preparato dallo chef Maurilio Garola.

La visita comprende:
– Trasferimento andata e ritorno in navetta con partenza da Alba (Piazza Medford, 3 – Palazzo Mostre e Congressi “G. Morra”). Partenza ore 15.30, ritorno ore 18.30 circa
– Aperitivo con lo chef
– Visita guidata in cantina


Maurilio Garola
Maurilio Garola ama i sapori della tradizione, fa brillare la sua stella Michelin sui prodotti delle Langhe, ma ha nel cuore la passione per il pesce che ispira la sua creatività, gli permette di esaltare quel gusto che porta il palato lungo le coste dall’Italia. L’attenzione nella scelta di una materia prima di qualità è un imperativo a La Ciau del Tornavento, lo è per il pesce ma anche per gli altri prodotti, a partire dalla carne che deve essere selezionatissima e rigorosamente a chilometri zero. Tra le specialità messe in tavola ci sono anche le frattaglie, le interiora e poi quelle tipicità che sono un biglietto da visita per il Piemonte, come il Tartufo bianco d’Alba.

Cà del Baio

Da quattro generazioni l’azienda Ca’ del Baio è un affare di famiglia, come è tradizione nelle Langhe. Di padre in figlio i Grasso hanno custodito i loro vigneti, quasi un corpo unico che circonda la cascina, integrati nel tempo con matrimoni e acquisizioni. Oggi l’azienda Ca’ del Baio può contare su 28 ettari di proprietà vitata, divisi tra Barbaresco e Treiso, paesi compresi entrambi nella zona di produzione del Barbaresco. Per creare i suoi vini, tutti ottenuti da uve proprie, dispone di un ventaglio di vitigni di grande valore, alcuni tipici di territorio, altri di origine internazionale: tra i bianchi Moscato, Chardonnay e Riesling, tra i neri Nebbiolo, Barbera e Dolcetto. Quasi tutti i vini provengono da monovitigno. I filari più prestigiosi in produzione, quelli dei Nebbioli da Barbaresco, hanno età d’impianto variabile tra i 25 e i 40 anni e costituiscono i cru aziendali di Asili e Pora (comune di Barbaresco) e Vallegrande e Marcarini (comune di Treiso).

Tutti gli appuntamenti di: Vinumincantina - Vinum 2018