Cantina Segni di Langa – chef Marc Lanteri

1 Maggio 2020

Dalle 15.30 alle 18.30

Roddi

€ 45,00 Solo online: € 40,00

Visita alla cantina Segni di Langa.

Al termine del tour potrai gustare un aperitivo preparato dallo chef stellato Marc Lanteri.

La visita comprende:
– Trasferimento andata e ritorno in navetta con partenza da Alba (Piazza Medford, 3 – Palazzo Mostre e Congressi “G. Morra”). Partenza ore 15.30, ritorno ore 18.30 circa
– Aperitivo con lo chef
– Visita guidata in cantina


Marc Lanteri
Lo Chef Marc Lanteri da anni entrato nella cerchia degli Chef stellati Michelin, nasce nel 1968 a Tenda, un piccolo paesino poco oltre il confine del Piemonte, nel versante Francese della Valle Roya, dove vivono profondamente le radicate origini italiane. Il suo cammino culinario viene determinato dall’infanzia, grazie ad una madre preziosa depositaria dei segreti della cucina tradizionale e da un padre, sapiente cultore della genuitità dei prodotti di un territorio ricco e generoso di primizie.Rivelatosi alla Scuola Alberghiera di Mentone, Marc inizia un intenso percorso formativo affiancando alcuni tra i più grandi interpreti della cucina contemporanea quali Alain Ducasse, Christian Morisset, Michel Rostang, Enzo Santin, Annie Feolde, e Paolo Teverini, che tracceranno in lui e nel suo stile, delle profonde linee guida. Nel 2004 con la brigata del ristorante Delle Antiche Contrade nella città di Cuneo, gli viene assegnato il prestigioso riconoscimento ed entra a far parte della Guida Rossa degli Chef Stellati Michelin. Successivamente inaugura il Baluardo, il suo primo ristorante nella città di Mondovì, che porta avanti con determinazione e successo fino al presentarsi di una occasione unica e nel 2015 Marc Lanteri inaugura un nuovo capitolo nell’incantevole location del Castello di Grinzane di Cavour, dimora storica del Conte Benso di Cavour e ormai da anni al centro del panorama internazionale quale sede dell’Asta Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba.

Segni di Langa
Il Progetto di Gian Luca e Alessandra nasce nel 2011, sono una realtà giovane partiti da 0.
Con tanta passione e voglia di fare sono riusciti a far nascere la loro piccola Azienda, che si trova tra le colline di Roddi.
L’attività principale è la cantina e in aggiunta ci sono due camere per l’ospitalità.
Producono vini nel rispetto dell’ambiente, del territorio, e della purezza varietale. Interpretando ogni vigneto in modo esclusivo, osservano con attenzione la fermentazione, seguendo e non dirigendo l’evoluzione del vino, senza chiarifiche né filtrazioni. Tutto questo per esprimere la grande esclusività del connubio tra il vitigno e la Langa.