Cantina Sordo Giovanni – Chef Andrea Ribaldone

28 aprile 2019

Dalle 16.30 alle 19.30

Castiglione Falletto

€ 45,00 Solo online: € 40,00

Visita alla Cantina Sordo Giovanni.

Al termine del tour potrai gustare un aperitivo preparato dallo chef stellato Andrea Ribaldone.

La visita comprende:
– Trasferimento andata e ritorno in navetta con partenza da Alba (Piazza Medford, 3 – Palazzo Mostre e Congressi “G. Morra”). Partenza ore 16.30, ritorno ore 19.30 circa
– Aperitivo con lo chef
– Visita guidata in cantina


Andrea Ribaldone
Milanese di nascita ma piemontese per famiglia e formazione, Andrea Ribaldone cresce nelle cucine di Riccardo Aiachini, fondatore del Ristorante La Fermata di Alessandria, che considera suo maestro di vita e di lavoro. Lì ottiene nel 2003 la sua prima Stella Michelin. A marzo 2017 lascia Alessandria per le Langhe, epicentro della ristorazione italiana, e apre Osteria Arborina nella frazione Annunziata di La Morra.
Chef Andrea Ribaldone
Sordo Giovanni

Attualmente l’azienda possiede una superficie totale di 53 ettari vitati, distribuiti tra i comuni di Castiglione Falletto, Serralunga d’Alba, Monforte d’Alba, Barolo, Novello, La Morra, Verduno, Grinzane Cavour e Vezza d’Alba.
L’Azienda Agricola Sordo Giovanni è l’unica cantina a produrre 8 diversi tipi di Barolo – i cosiddetti crus – in 5 diversi comuni.
Le attrezzature ed i macchinari utilizzati per la vinificazione, lo stoccaggio ed il confezionamento dei vini sono di ultimissima generazione, questo per ottenere solo prodotti finiti di altissima qualità. Grazie a 3 cantine per l’invecchiamento, dotate di ben 111 botti di rovere di Slavonia di grandi capacità – legno delicato ed elegante che permette al vino di esprimere il suo sapore autentico e di far emergere il terroir .– si ottiene una perfetta maturazione ed evoluzione dei vini. Ed è questo l’autentico significato di tradizione ovvero portare avanti un’usanza tramandata dai propri avi: la vera e propria filosofia della famiglia Sordo.
Nel 2014 a cantina è stata ampliata ulteriormente con un’imponente sala degustazione panoramica da oltre 100 posti, uno showroom in cui è possibile acquistare tutta la linea dei vini Sordo, in particolare i cru di Barolo presenti in annate fino al 1990 , ed una linea di produzione completamente automatizzata.
Ogni anno oltre 5.000 turisti da tutto il mondo, grazie anche al recente inserimento delle Langhe nel patrimonio dell’UNESCO, visitano la cantina, vivendo, grazie a Sordo, un’esperienza unica ed indimenticabile. La visita guidata inizia dalla parte più antica della cantina, dove è possibile osservare tutti i processi, dalla vinificazione allo stoccaggio; passeggiare attraverso le grandi botti, scendendo fino a 12 metri sotto terra per scoprire l’infernot – parola piemontese che indica una piccola cantina privata della famiglia in cui vengono custodite le bottiglie più pregiate delle migliori annate; attraversando poi un tunnel in cui sono conservate ‘bottiglie di grande formato’, che collega la cantina storica a quella nuova, dove è possibile ammirare l’imponente catena di montaggio in cui avviene l’imbottigliamento e lo stoccaggio; concludendo con una degustazione nella tasting room, nella quale vi attende una vista sulle Langhe mozzafiato. Sono previsti una serie di pacchetti visita per rendere il vostro tour indimenticabile.

 

Tutti gli appuntamenti di: Vinumincantina - Vinum 2018