PELAVERGA LAB

28 aprile 2019

Alle ore 16.00

Cortile della Maddalena - Sala Beppe Fenoglio

€ 17.00 Solo online: € 15.00

Antichissimo e contemporaneo, alla scoperta di un vino e di un territorio, dalle mille sorprese, con degustazione guidata.

Pelaverga: Colline Saluzzesi e Verduno. Due vitigni omonimi ma diversi, frutto di percorsi storici e genetici differenti, accomunati oggi da un interesse crescente verso le antiche varietà di uve locali e per una bevibilità dinamica e non troppo impegnativa, ideale per le estetiche contemporanee del food concept.
Il Pelaverga delle Colline Saluzzesi è un vitigno semiaromatico con un piacevole profilo olfattivo di fiori e spezie, dall’elegante colore rubino, delicato, spesso ideale anche per la produzione anche di vini rosati.
La sua storia ci riporta all’VIII secolo, e al monastero di Pagno, fondato dai frati di San Colombano. Vino già noto ed apprezzato nel ‘500, Margherita di Foix, moglie di Ludovico II Marchese di Saluzzo ne inviava ogni anno “una trantena di bottalli” a Papa Giulio II, viene citato nei testi dei wine writer ante litteram come Sante Lancerio, e nei più importanti studi ampelografici antichi (Andrea Bacci nel XVI secolo).
Differente per storia e profilo il Pelaverga piccolo, l’uva che dà origine al Verduno Pelaverga. Diffusa sin dal ‘400 ed oggi presente anche nei territori dei comuni di La Morra e Roddi, è spesso nota per fornire, quando vinificata in purezza, spiccate sensazioni di pepe bianco al naso, parte di un interessante e elegante patrimonio di sensazioni varietali che non disdegnano i profumi floreali ed i piccoli frutti rossi. Da sempre presente nel territorio delle Langhe, ha incrociato spesso il percorso dei grandi vini nobili del territorio, e veniva tradizionalmente utilizzato in uvaggio con altri vitigni locali. Trova oggi nella vinificazione in purezza la propria consacrazione, in una piccola DOC dedicata, ottenuta nel 1995.

Il Pelverga LAB offrirà la possibilità di conoscere meglio i due vitigni, e di apprezzarne i diversi profili sensoriali con una degustazione comparata.

 

Tutti gli appuntamenti di: Vinum Incontra - Vinum 2018