ROERO: I DUE VOLTI APPASSIONANTI DI UN TERRITORIO DI SABBIE, ROCCHE E VINO

23 Aprile 2022

Alle ore 18.00

Cortile della Maddalena - Sala Beppe Fenoglio

Prezzo: € 20

Un territorio dalle tradizioni vinicole antichissime, protagonista oggi più che mai di uno sviluppo dinamico e sorprendente.

Scopriremo il Roero nelle sue due anime, nei due vitigni che lo raccontano, l’arneis e il nebbiolo, e nelle diverse espressioni che il clima ed i terreni di questa sponda del Tanaro conferiscono ai vini.

Le degustazioni saranno condotte da Relatori dell’Associazione Italiana Sommelier del Piemonte.


CONSORZIO TUTELA DEL ROERO
La Docg Roero si articola in due vini: il Roero, vino rosso a base di uve nebbiolo, e il Roero Arneis, vino bianco a base delle omonime uve. Il Consorzio di Tutela del Roero, presieduto da Francesco Monchiero, è stato costituito per svolgere le funzioni di tutela, promozione, valorizzazione, informazione del consumatore e cura generale degli interessi relativi alla Docg “Roero”, che si articola in Roero, Roero riserva, Roero Arneis e Roero Arneis spumante.
Il fine ultimo del Consorzio è quindi quello di promuovere il territorio del Roero e di far conoscere i suoi vini, tanto in Italia quanto all’estero. Come dimostrano gli archivi, l’arte, il paesaggio e l’architettura delle case contadine, la vite e il vino, sulle colline del Roero, sono cultura, passione e orgoglio contadini, da sempre. Tanto che il paesaggio vinicolo del Roero, così come quello di Langhe e Monferrato, sono stati dichiarati dall’Unesco Patrimonio culturale dell’umanità.

Tutti gli appuntamenti di: Vinum Lab - Vinum 2022